Un coniglio… fiammante!

Niente sa più di relax che un saporito piatto campestre! Accompagnato da un buon bicchiere di vino, il coniglio è l’ideale per pranzi e cene non troppo impegnativi ma di sicuro successo: i tempi rapidi di cottura e l’ottima consistenza delle carni ne fanno un alimento molto interessante nella preparazione di tantissime ricette.

Magra e priva di tessuto connettivo, la carne bianca del coniglio è infatti una delle più tenere e digeribili, particolarmente consigliata per l’alimentazione di bambini e anziani perché ricca di vitamine e sali minerali, con un bassissimo contenuto di sodio e colesterolo. È un alimento tradizionale di tutte le regioni italiane, come ci raccontano i nomi di molte ricette storiche: Coniglio alla LigureRavioli del Plin(cioè “pizzicotto”, in dialetto piemontese), Coniglio alla Ischitana, eccetera…

La versione “fiammante” di Corina prevede la possibilità di impiegare carni alternative per chi voglia sostituire il coniglio nella preparazione della sua gustosaricetta fiammante. Alla prossima!

SHARE

Leave a comment!

captcha