Pizza Integrale, ricetta facile

La brava Margherita di A pummarola ‘ncoppa ci spiega in pochi semplici passaggi come fare la Pizza Integrale senza impasto e quale tempo di lievitazione rispettare per ottenere un risultato perfetto. Perché una pizza integrale? Perché è gustosa come quella ottenuta con la farina bianca (e secondo alcuni anche più buona), ma molto più interessante dal punto di  vista nutrizionale. Una pizza leggera dal sapore semplice e autentico, con i fragranti pomodori pelati La Fiammante, olio extravergine e origano: insomma, una pizza buona che fa bene.

Come ci ricordano i nutrizionisti, mangiare carboidrati integrali non è solo una scelta utile a una dieta ipocalorica, ma a un regime alimentare sano ed equilibrato. La farina “bianca”, infatti, è il prodotto di un processo di raffinazione che diminuisce il potere nutritivo del grano e introduce altre sostanze (secondo alcuni nocive) che rendono la farina bianca e liscia. Il germe e la crusca, in particolare, eliminati nella raffinazione hanno un importante valore nutrizionale e metabolico, perché contribuiscono a tenere bassi livelli di colesterolo cattivo.  

Segui i suggerimenti di Margherita per imparare come usare la farina integrale negli impasti, un procedimento veloce e una lentissima lievitazione per una pizza soffice e straordinariamente digeribile!

SHARE

Leave a comment!

captcha