Stecco di Tacchino e Ketchup fatto in casa
DIFFICULTY'
Media
MADE
1 ora
COOKING
20 min
DOSI PER
4 persone

Una divertente ricetta per bambini che piacerà molto anche agli adulti e che darà un tocco di allegria alla vostra tavola e ai vostri buffet! Un secondo piatto appetitoso e sorprendente, che accontenta tutti e non tradisce il motto de La Fiammante, perché racconta di ketchup fatto in casa e ingredienti genuini, Sani & Mediterranei!

A differenza di ciò che pensano in tanti, il ketchup è una salsa che viene dall’Oriente, come le spezie lasciano intuire. Resa famosa dagli americani, che aggiunsero alla ricetta originale l’aceto, lo zucchero e un mix di spezie, e soprattutto dal signor Heinz, il ketchup divenne in breve tempo un’icona grazie alla pubblicità. Quello fatto in casa, però, è un’altra cosa: meno untuoso, meno stucchevole, più fragrante e profumato. In una parola, più buono!

Un ketchup naturale, preparato con passata di pomodoro La Fiammante, densa e vellutata, per accompagnare carne bianca di tacchino, nutriente, digeribile e povera di grassi, profumata con fresche erbette aromatiche: una cucina creativa e stuzzicante che va incontro ai desideri dei bambini, senza rinunciare ai sapori autentici della Cucina Italiana. Una spiritosa invenzione culinaria di Giorgia e CucinAmica, dedicata all’estate e a tutti gli amici de La Fiammante Blog! ;)

INGREDIENTS

dosi per la salsa Ketchup:

  • 2 cipolle piccole
  • 2 gambi di sedano
  • 2 carote piccole
  • 1 spicchio d’aglio nostrano
  • ½ bicchiere d’olio extravergine d’oliva
  • 800g di Passata di Pomodoro La Fiammante
  • 120g di zucchero (circa)
  • 350ml di aceto bianco
  • 5 peperoncini rossi freschi (poco piccanti)
  • 1 foglia d’alloro
  • 1 rametto di timo
  • 1 stecca di cannella
  • 1 cucchiaino di senape inglese
  • 1 cucchiaino di fecola
  • 3 chiodi di garofano
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

dosi per 4 stecchi di tacchino:

  • 400g di polpa macinata di tacchino
  • ½ cucchiaino di erbe aromatiche
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 3 cucchiai di marsala (facoltativo)
  • 1 uovo
  • 3 fette pancarré
  • erba cipollina
  • sale
  • pepe

    Process

  • 1
    Tritare finemente cipolle, carote, sedano e aglio. In una casseruola capiente, imbiondire dolcemente in poco olio il trito per qualche minuto. Aggiungere le spezie e le erbette aromatiche e far andare il soffritto per un minuto.
  • 2
    Aggiungere la Passata di Pomodoro e gli altri ingredienti al soffritto, far cuocere lentamente la salsa fino a farla addensare. Passarla al setaccio due volte, per renderla finissima, e rimetterla sul fuoco facendola bollire per altri due minuti, aggiungendo senape francese a piacere, come tocco personale. Far raffreddare bene, tenere da parte in frigorifero.
  • 3
    Bagnare con un po’ vino e strizzare molto bene il pancarré. In una ciotola capiente, unire la carne macinata, il pancarré sbriciolato e l’uovo. Mescolare bene. Aggiungere il trito aromatico, l’erba cipollina e amalgamare bene il tutto affinché risulti un composto omogeneo. Aggiungere sale e pepe e lasciar riposare l’impasto per circa 1 ora in frigorifero.
  • 4
    Togliere l’impasto dal frigorifero e ricavare da esso delle polpette ovali, da modellare con l’aiuto delle mani attorno ai legnetti da gelato. Intanto, in un’ampia padella imbiondire uno spicchio d’aglio in 3 cucchiai d’olio extravergine, adagiarvi gli stecchi di tacchino e lasciarli sigillare per qualche minuto su ogni lato (a piacere, sfumare con il marsala). Abbassare quindi la fiamma e continuare la cottura per 10 minuti. Servire gli stecchi di tacchino caldissimi, accompagnati dalla salsa Ketchup.

SHARE

Leave a comment!