Baccalà Arreganato recipe
DIFFICULTY'
Facile
MADE
20 min
COOKING
30 min
DOSI PER
4 persone

Del baccalà arreganato o baccalà arracanato esistono molte ricette regionali: la più famosa è la ricetta molisana o lucana, che prevede una gratinatura in forno e un condimento ricco, con l’uvetta sultanina. Anche la ricetta campana, però, è un classico della cucina italiana tradizionale, in particolare della zona vesuviana, rinomata a livello europeo per la qualità eccelsa del suo baccalà. 


L’amore italiano per il baccalà si deve a Pietro Querini, mercante veneziano che portò in patria il merluzzo essiccato (o salato), superstite da un naufragio al largo delle isole Lofoten nel 1432. Motivo per cui la tradizione veneta legata al baccalà è così antica. 


Anche la cucina regionale del Sud vanta piatti celebri quanto il baccalà a vicentina o il baccalà mantecato a veneziana, e una delle ricette con il baccalà più saporite è quella preparata per noi da Giorgia, un piatto che trova l’equilibrio perfetto nella naturale dolcezza dei pomodorini La Fiammante. Una ricetta facile, che assieme e patate al forno può di certo essere un buonissimo piatto unico, oltre che un secondo di pesce che sarà apprezzato anche da chi non ama la cucina di mare

INGREDIENTS

1,250 kg di baccalà (filetto)

500g di pomodorini La Fiammante

3 patate gri

1 cipolla rossa di Tropea

1 ciuffo di prezzemolo fresco

100g olive nere di Gaeta

100g capperi dissalati

100g pinoli

olio d’oliva q.b. 

origano siciliano q.b.

1 peperoncino piccante

sale (poco)

    Process

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

SHARE

Leave a comment!