Finale #pizzaUnesco, vince Giuseppe Vitiello

È Giuseppe Vitiello, con Pizza Doppia, il vincitore assoluto di #pizzaUnesco 2017, seconda edizione del contest internazionale di Mysocialrecipe, realizzato in collaborazione con La Fiammante a sostegno della candidatura dell’Arte dei Pizzaioli Napoletani a Patrimonio dell’Umanità.

 

 

Una creazione molto speciale quella del pizzaiolo de La Loggetta (CE) a cominciare dall’impasto, ottenuto con farina tipo 1 macinata a pietra, farina 0 con germe di grano, acqua, pochissimo lievito e sale rosa dell'Himalaya. Una pizza a due strati straordinariamente semplice, perché ripiena di sola provola e condita alla marinara nella parte superiore, con una passata casalinga di Pomodorino del Piennolo. 

 

 

Nella splendida serata evento a Palazzo Caracciolo, sotto il poetico bucato steso ad asciugare del Cortile Grande allestito come un teatro vivente, si è celebrata la grande festa di Mysocialrecipe alla presenza della stampa di settore, degli sponsor La Fiammante, Ferrarelle, Olitalia, Sorì e Molino Caputo e della prestigiosa Giuria presieduta da Enzo Vizzari e composta da Fiammetta Fadda, Eleonora Cozzella, Allan Bay, Giorgio Calabrese e Scott Wiener (in collegamento da New York), con il coordinamento di Tommaso Esposito.

La consegna delle targhe per le Menzioni Speciali, assegnate dai partner e dagli sponsor dell’iniziativa si è conclusa con il riconoscimento La Fiammante a Giuseppe Vesi per la Miglior Pizza al Pomodoro: 

"La pizza perfetta nasce dalla sapiente combinazione di pochi ingredienti essenziali su un impasto di eccellente fattura. Il pomodoro, con la sua naturale acidità conferisce alla pizza l’inconfondibile leggerezza e la fragranza che hanno fatto della Margherita e della Marinara i capolavori più amati e celebrati al mondo. Premio La Fiammante per la "Miglior Pizza al Pomodoro" #pizzaUnesco contest 2017 a Fantasia di colori e sapori di Giuseppe Vesi, maestro dell’impasto e ambasciatore dei più autentici colori e dei sapori del Territorio.”

 

 

In attesa della decisione Unesco a dicembre, continua la petizione mondiale di Fondazione Univerde e Mysocialrecipe già progetta la terza edizione celebrativa del fortunato contest internazionale dedicato alla pizza, la più genuina ambasciatrice del migliore made in Italy agroalimentare e la più autentica espressione del saper fare italiano nel mondo.   

SHARE

Leave a comment!

captcha